Atene

| by Admin
Atene
Europa
0

Tempio di Atena Nike

AteneMaps-icon-small è la culla della civiltà moderna e insieme a Roma è la capitale europea che ha il più elevato patrimonio culturale. Questo ne fa anche una delle città con il maggior flusso di turismo, anche perché di cose da fare e da vedere ad Atene ce ne sono tantissime! La capitale greca vi sorprenderà con la sua vivace vita notturna, con i quartieri moderni che si alternano a quelli storici, in un meraviglioso pot-pourri di profumi, colori, sapori e musiche. Visitarla tutta, nelle sue parti principali, non vi sarà difficile se saprete come organizzarvi al meglio, quindi ecco per voi una pratica guida che vi condurrà alla scoperta della città da un punto di vista unico, magico e alternativo, capace di lasciarvi a bocca aperta passo dopo passo.

Come arrivare e come muoversi ad Atene
La capitale greca è sede dell’aeroporto di Atene-Eleftherios VenizelosMaps-icon-small, uno scalo internazionale di importanza rilevante per il sud-est europeo. E’ servito da innumerevoli compagnie aeree che effettuano prevalentemente collegamenti a medio-corto raggio con le altre città europee e con alcuni aeroporti dell’Europa orientale e del Medio-Oriente. E’ servito anche da diverse compagnie low-cost, quindi non ti sarà difficile trovare il volo migliore per raggiungere Atene anche dall’Italia, da cui dista meno di due ore. L’aeroporto di Atene dista circa 40km dal centro della città, a cui è collegato dal pratico e rapido sistema ferroviario locale, dal servizio di navette o dall’autostrada. E’ dotato di due terminal e prevede anche alcuni voli stagionali con gli Stati Uniti.

Una volta che arrivate in città non preoccupatevi! Il primo impatto con Atene potrebbe non essere confortante, la città a prima vista sembra molto caotica ma in realtà gli spostamenti sono più semplici di come potreste immaginare. Infatti, la città è servita da diverse linee della metropolitana che collegano ottimamente il centro di Atene con i suoi quartieri più periferici: questo è il miglior sistema per raggiungere velocemente tutti i punti di interesse della città, ideale, quindi, anche se avete poco tempo a vostra disposizione per gli spostamenti.

©AJJ74/pixabay.com

Il traffico di superficie è spesso congestionato ed è anche per questo motivo che tantissimi locali scelgono di utilizzare la metropolitana per i loro spostamenti, quindi se potete evitate le ore di punta. Se, invece, non avete fretta e volete godere appieno il fascino e la bellezza di questa città, potete usufruire del servizio dei tram di superficie. Questa è anche la miglior soluzione che avete se volete fare un’escursione sul lungomare, non distante dai quartieri centrali di Atene.

Ma se amate le due ruote, non rinunciate alla bellezza e al fascino di scoprire Atene in bicicletta! Sono tantissimi gli spot in cui noleggiare una bici a ore con cui addentrarsi nei quartieri più centrali, anche quelli preclusi al traffico veicolare a motore. In sella alla vostra bicicletta avrete il privilegio di scoprire una faccia della città che nemmeno potevate immaginare, bella a tal punto che vi ruberà il cuore.
A piedi e in bicicletta scoprirete la bellezza del turismo lento: Atene sembra essere fatta appositamente per essere scoperta in questo modo, quindi almeno un giorno, durante la vostra permanenza in città, dedicatelo alle passeggiate!

Continua a leggere

Comments are closed.