Admin

Palma di Maiorca, affitto delle abitazioni private vietate ai turisti

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Foto di copertina: ©Cristian Bortes www.eyeem.com/bortescristian/flickr.com

Le autorità municipali di Palma di Maiorca a partire dal prossimo luglio hanno vietato l’affitto ai turisti delle abitazioni private. Motivi: su 11 mila abitazioni affittate ogni anno, solo 645 hanno regolare licenza per farlo. Altro motivo è l’aumento esponenziale degli prezzo degli affitti a causa della crescente domanda da parte dei turisti, ed alla poca disponibilità da parte dei proprietari della locazione per lunghi periodi.

Il provvedimento punta a regolamentare un mercato che ha visto impennare i costi delle abitazioni nel capoluogo delle isole Baleari. L’offerta di affitti turistici è aumentata tra il 2015 ed 2017 del 50%, raggiungendo circa 20mila posti in totale.

Dopo l’entrata in vigore della regolamentazione quindi, i turisti  potranno alloggiare solo in abitazioni unifamiliari oppure in hotel. Multe salate per chi trasgredisce, infatti la sanzione potrebbe arrivare anche alla cifra astronomica di 400mila euro.

82 milioni i turisti stranieri si sono recati in Spagna lo scorso anno, e le destinazioni sono state principalmente Catalogna e le isole Baleari, quali Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera.