Admin

Ryanair, nuova policy per il check-in online

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Cambia la nuova policy per la compagnia lowcost Ryanair, dal 13 giugno 2018, saranno solo 48 le ore a disposizione dei viaggiatori per effettuare  senza sovrapprezzo il check-in online.

Come si legge nelle nuove direttive pubblicate sul suo sito, chi non sceglierà precedentemente i posti a sedere avrà solamente 48 ore di tempo per effetturare il check-in online, a differenza dei 4 giorni antecedenti all’entrata in vigore del nuovo regolamento.

Online check-in (for those customers who don’t choose reserved seats) will be available from 48 hours to 2 hours pre-departure for all flights from Wednesday, 13th June. This is double the 24 hour check-in period operated by Aer Lingus, British Airways, Lufthansa, Norwegian and Iberia. This will give reserve seat customers more time to select their preferred seats prior to departure.

Secondo il nuovo regolamento emesso dall’azienda irlandese, chi prenota i suoi posti a sedere, previa pagamento, può effettuare il check-in online a partire da 60 giorni e fino a due ore prima del volo. La tariffa aggiuntiva varia dai  4 euro di quelli normali fino ai 13 delle prime file e ai 15 richiesti dai posti che prevedono spazio extra per le gambe. Chi poi prenota il servizio di imbarco prioritario, incorrerà in un ulteriore costo di 5 euro.

Qualora si dovesse arrivare agli imbarchi senza aver effettuato il check-in via web, la penale fissata da Ryanair è di 55 euro per gli adulti e i bambini paganti, e di 25 per i neonati.