Comunicati Stampa

Bagagli smarriti: la tecnologia italiana conquista oltre 2.000 aeroporti nel mondo

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Foto di copertina: ©tpf1959/pixabay.com

Grandi novità per quei viaggiatori aeroportuali di tutto il mondo che si trovassero a dover affrontare lo smarrimento del proprio bagaglio. Da oggi sarà infatti molto più facile per loro avere una comunicazione diretta, tramite il proprio smartphone, con gli uffici aeroportuali Lost & Found di oltre 2000 aeroporti in tutto il mondo.

Dopo l’implementazione VoIP apportata da TelcaVoIP International, azienda specializzata in telecomunicazioni VoIP in tutta Europa, tramite l’App

©RitaE/pixabay.com

Safebag24, grazie alla quale ogni viaggiatore può seguire e rintracciare il proprio bagaglio, entrando in contatto telefonico diretto con i Lost & Found di oltre 2.000 aeroporti, TelcaVoIP ha iniziato ora l’implementazione diretta delle “Hot Line” Lost & Found nei 60 maggiori aeroporti della Federazione Russa.
L’obiettivo è arrivare a servire i 250 maggiori aeroporti della Federazione Russa grazie anche alla partnership in essere con Safe-Bag Spa, ovvero il leader mondiale della protezione bagagli.
TelcaVoIP ha così rafforzato la propria leadership nella gestione delle comunicazioni tra gli uffici aeroportuali Lost & Found di numerosi aeroporti internazionali ed i viaggiatori che loro malgrado si trovino a dover rincorrere il proprio bagaglio smarrito.

Dopo la conquista di numerosi aeroporti internazionali in Europa, America del Nord ed America Latina, questo è un nuovo importante traguardo per l’azienda di telecomunicazioni Anglo-Moldava che però ha cuore e cervello Made in Italy.